SIAMO APERTI

LUN-SAB
CENTRO 9.30-21.30
INTERSPAR 8.30-21.30
BAR 8.30-21.30
DOM
CENTRO 10.00-20.30
INTERSPAR 9.00-20.30
BAR 9.00-20.30
AREA BIMBI

Aperto dal lunedì al venerdì dalle 16.00 alle 19.30
Sabato e domenica dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 19.30

FOOD IS THE NEW BLACK

Quando il food si tinge di nero, ecco uscire allo scoperto il lato più dark della cucina!

Mettete da parte l’unicorn food e tutte le nuances pastello che fino ad ora avete sui vostri piatti perchè, ormai, il vero re della tavola è il colore nero.
I food-blogger hanno decretato all’unisono che il mondo culinario 2.0 si è tinto di nero, tuffandosi in acque decisamente dark: la black food mania, nata tra gli yankees, ha sbaragliato la concorrenza e messo KO il colorato e zuccheroso unicorn food, diventando protagonista di moltissimi piatti gourmet.
Del resto, non è un caso che nel mondo social pulluli l’hashtag #blackfood (più di 15K tag su Instagram) e che, nei servizi di food delivery, il black food sia tra i dieci alimenti più richiesti. Ad esempio, in UK la catena Waitrose ha da poco lanciato una linea noir che comprende pizza, biscotti e sandwich; invece, i laboratori americani di Morgenstern’s Finest Ice Cream hanno creato il Coconut Ash, un gelato che ha conquistato i cuori dei clienti grazie ai residui carbonizzati del guscio di cocco.
Ma come si realizzano questi piatti così gotici? Uno degli ingredienti segreti è il carbone vegetale, ultimamente rispolverato dalle erboristerie grazie ai suoi benefici e all’effetto detox. Anche il riso venere e il nero di seppia, black food per eccellenza, stanno riscuotendo molto successo e colorando i piatti di pesce più golosi, dai tradizionali spaghetti al saporito baccalà. Per i palati più regali, caviale, tartufo e l’aglio nero sono i superfood del momento, perfetti per le cene minimal e chic.

Condividi con tutti i trend del momento!

Condividi su